+39 348 8097918 / +39 328 2515230 / +39 328 3120525info@farfalleincammino.org
Italiano  English

Giovani professionisti investono nel turismo in Lunigiana – Sigeric un anno dopo

Home / Eventi, iniziative e notizie / Giovani professionisti investono nel turismo in Lunigiana – Sigeric un anno dopo

Con piacere pubblichiamo questo articolo inviatoci da Sigeric Sc sia perché la maggior parte dei soci di questa nuova realtà sono soci attivi di Farfalle in Cammino sia perché la nostra Associazione è da sempre convinta che un turismo nuovo, sostenibile e responsabile possa anche essere, in Lunigiana, occasione di lavoro per i giovani e di sviluppo territoriale.

Sigeric Società Cooperativa, ecco come abbiamo deciso di chiamare la nostra azienda che da marzo 2015 fornisce servizi turistici: accompagniamo tutti coloro che vogliono visitare la Lunigiana, organizziamo laboratori didattici per le scuole, forniamo servizi agli Enti e agli operatori turistici. Perché Sigeric? Sigerico di Canterbury, prima dell’anno mille, percorre a piedi la Via Francigena dall’Inghilterra a Roma e traccia la geografia della Lunigiana: Sigerico fu un precursore, un coraggioso, il suo viaggio ha scritto una pagina importante del Medioevo. Nella speranza, come Sigerico, di lasciare il segno, oggi, dopo un anno di attività, Simona, Alessia, Francesco, Franco, Eleonora e Filippo provano a fare un primo bilancio del loro cammino, di questo viaggio che hanno intrapreso con coraggio ed entusiasmo.

I soci, tutti trentenni o quasi eccetto Franco, il veterano del gruppo, non si sono improvvisati professionisti del turismo; ciascuno di loro possiede qualifiche ed esperienze professionali in diversi settori e tutti hanno collaborato attivamente per anni all’intero dell’Associazione di Turismo Responsabile “Farfalle in Cammino” e, nel corso degli anni, hanno acquisito competenze importanti: Alessia e Francesco sono Storici dell’Arte e Guide turistiche, Franco è una Guida ambientale escursionistica e Simona è Accompagnatore turistico, laureata in Management del Turismo con esperienza in tour operator in Italia e all’estero. A loro si sono aggiunti Eleonora, Guida turistica laureata in lingue, e Filippo, agronomo e Guida alpina.

L’obiettivo? Rimanere in Lunigiana, fare in modo che l’area vasta “Parchi di Mare e d’Appennino” possa essere un luogo in cui vivere, in cui far crescere le nostre famiglie, in cui costruire qualcosa di importante che ci tenga legati alle nostre origini. Certo da anni si parla di rilancio del turismo come unica prospettiva di crescita di questo territorio, ma passare dalle parole ai fatti non è sempre facile, non lo è stato per noi che stiamo giocando il nostro futuro in questo. Crediamo che le potenzialità siano tantissime: l’arte e la storia, l’escursionismo, il cicloturismo, il canyoning, l’arrampicata, l’enogastronomia, le offerte didattiche. Svolgiamo il nostro lavoro con entusiasmo, ci impegniamo a raccontare il bello di questa terra ai turisti italiani e stranieri, facciamo del nostro meglio per trasmettere passione alle nuove generazioni che saranno il futuro della Lunigiana.

Il bilancio di questo primo anno è stato sicuramente positivo, Sigeric ha già fatto un pezzetto di strada di cui può sentirsi orgogliosa: il sorriso dei bambini in cammino sulla Francigena, i tuffi nelle acque cristalline degli Stretti di Giaredo, lo sguardo stupito di fronte alle misteriose Statue Stele…tutto questo ci dice che siamo sulla strada giusta, che davvero è possibile vivere di turismo in Lunigiana!

Per il futuro abbiamo tante idee che contiamo di realizzare grazie alla preziosa collaborazione delle strutture ricettive del territorio, degli Enti che ci sostengono come il Parco Nazionale dell’Appennino Tosco – Emiliano, il Parco Nazionale Cinque Terre, vari Comuni e ProLoco, la locale Condotta Slow Food e tutti quegli amici che ci hanno conosciuto e che credono come noi in questo progetto.

Naturalmente un ringraziamento speciale va a Farfalle in Cammino che, per prima, ci ha parlato di turismo responsabile, che ci ha fatti crescere umanamente e professionalmente.

La stagione è alle porte e Sigeric scalda i motori, sul nostro sito www.sigeric.it è già pubblicato il calendario dei tour che attiveremo da Pasqua in poi e che sarà consegnato a tutte le strutture ricettive e punti informazione, le Guide aspettano chiunque voglia scoprire con noi questa nostra stupenda terra a piedi, in bici o magari arrampicando in parete!

Vi aspettiamo giovedì 31 Marzo ore 10.30 presso Centro Didattico Pieve di Sorano a Filattiera, per presentarvi il nuovo calendario di attività Aprile – Ottobre 2016!

about us

CHI SIAMO

Simona Polli – Presidente, responsabile segreteria e commerciale

Laureata in Lingue e management turistico, accompagnatore turistico, interprete e traduttrice. Vivo da sempre, per passione e per lavoro, di danza e di viaggi, che nutrono la mia curiosità e continua ricerca di luoghi e culture con cui confrontarmi. Dopo 4 anni all’estero (Belgio e Australia) lavorando per tour operator internazionali ho per la prima volta sentito il richiamo delle mie radici e scelto ambiziosamente di tornare in Italia per promuovere il turismo nella mia terra, la Lunigiana, dove mi sono riscoperta turista anche a casa.

Alessia Curadini – Vicepresidente, Responsabile didattica

Storica dell’arte e Guida turistica. Nata e cresciuta a Mulazzo, ogni giorno mi commuovo di fronte alla bellezza degli Appennini e mi lascio affascinare dalla meravigliosa storia di Lunigiana. Il mio lavoro mi permette di trasmettere tutte queste emozioni a coloro che incontro sulla mia strada, di educare bambini e ragazzi all’amore per le cose belle, al rispetto per la propria terra, all’immortalità dell’arte.

Franco Ressa – Responsabile turismo outdoor, educazione ambientale, soggiorni didattici. Guida Ambientale Escursionistica e Guida Parco Regionale Alpi Apuane

Nato cittadino, cresciuto emotivamente tra mare e scogli, vivo da quasi trent’anni tra montagne e colline, campagna, boschi, torrenti e mare mischiando passione e lavoro. Assolutamente non competitivo ho sempre amato e vissuto gli sport nella natura come la possibilità di conoscerla emotivamente nei suoi diversi ambienti: kayak, arrampicata, sci, mountain-bike…tutto questo mi ha portato a desiderare di vivere la mia vita quotidiana a contatto con l’ambiente naturale, la terra da coltivare, i suoni di boschi e prati. La musica, soprattutto quella suonata, è un’altra mia grande passione. Fare la guida, nella terra in cui ho realizzato buona parte dei miei sogni, è un dono infinito.

Francesco Bola – responsabile gruppi e comunicazione

Storico dell’arte, guida turistica, esperto di musei. Nato e cresciuto in Lunigiana, sono da sempre appassionato di arte, storia (e storie), sport e attività all’aria aperta. Ho scelto di fare di queste passioni il mio lavoro, per mantenere viva essere sempre a contatto con le persone, la natura e la bellezza, in una continua esplorazione fatta di luoghi, racconti, incontri e nuove scoperte.

Eleonora Bazzali – Guida turistica e accompagnatore turistico.

Laureata in lingue e letterature europee ed euroamericane. Ho intrapreso la professione di Guida turistica perché adoro la mia terra, la Lunigiana, dove vivo da sempre, ricca di arte e storia, due elementi che mi affascinano moltissimo. Inoltre questo lavoro mi permette di essere a contatto con le persone e qualsiasi turista che incontri lascia qualcosa dentro di me. Il lavoro della Guida è passione.

Filippo Precetti – Guida Alpina e agronomo

Sono nato a Carrara il 10 settembre 1975, ed ho vissuto sempre a Fosdinovo, porta d’ingresso della Lunigiana ed delle Alpi Apuane per chi proviene dal mare. Nella vita ho sempre cercato di fare quello che più mi incuriosiva così, sono diventato prima Agronomo ed in seguito Guida Alpina. Attratto dai viaggi, soprattutto verticali, ho visitato nord Europa, sud America e gran parte dell’arco alpino.   Nelle tasche dei miei pantaloni ci sono sempre la voglia di andare in montagna e di vedere posti nuovi; nel mio zaino, il sogno di far conoscere le “mie” montagne al mondo intero.

Recommended Posts
Contattaci

Per qualsiasi informazione o richiesta non esitare a contattare le Farfalle in Cammino