+39 348 8097918 / +39 328 2515230 / +39 328 3120525info@farfalleincammino.org
Italiano  English

Via Francigena, 10 Anni dopo!

Home / Eventi, iniziative e notizie / Via Francigena, 10 Anni dopo!

Nell’ormai lontano 2007, di fronte alle mura del Castello di Monteriggioni veniva collocato il primo cartello informativo del percorso ufficiale della Via Francigena.

A distanza di 10 anni da quell’evento simbolico il IV Forum Europeo delle Vie Francigene, svoltosi a Monteriggioni lo scorso 28 gennaio, ha permesso ad Istituzioni, Associazioni, professionisti e appassionati di incontrarsi per fare insieme il punto della strada e valutare prospettive e sviluppi futuri di questo straordinario cammino europeo.

Noi c’eravamo, e vi raccontiamo com’è andata.

La Via Francigena oggi è una realtà complessa, un grande movimento collettivo che attraversa l’Europa da nord a sud, da Canterbury a Roma, ripercorrendo i passi degli antichi viaggiatori medievali. Un intreccio di storia, arte, spiritualità, incontri e scambi culturali, che attraversa l’Italia dal gran San Bernardo a Roma (e oltre!) come una vera e propria spina dorsale.

Il Forum si è svolto nello splendido complesso romanico di Abbadia Isola, a pochi passi dall’impressionante fortezza di Monteriggioni, un enorme castello cinto da mura e torri costruito nel XIII secolo a difesa della città di Siena per contrastare l’espansione fiorentina.

Durante i lavori è stata presentata la situazione della Via Francigena sia a livello complessivo (presenze, passaggi, investimenti, criticità, prospettive future) sia a livello locale, con la condivisione delle esperienze dei Comuni e delle Regione che si trovano sul percorso. Dalle grandi città ai piccolissimi centri, la Via Francigena rappresenta un’occasione straordinaria di sviluppo culturale ed economico, che oggi solo in parte è stato possibile esprimere.

Il turismo dei cammini, il turismo lento, il turismo responsabile possono diventare elementi importanti per consentire il ripopolamento e la cura dei territori, l’alimento vero della sostenibilità, l’occasione per la creazione di nuove attività economiche. L’ospitalità, la tipicità, l’unicità storica di ciascuno dei borghi italiani ed europei attraversati dalla Via Francigena possono diventare eccellenze se messe a sistema e sviluppate pienamente. Anche per questo la candidatura dell’intero percorso della Via Francigena a diventare sito UNESCO procede verso la meta.

E’ stata un’esperienza preziosa per ascoltare, imparare, incontrare vecchi e nuovi amici, immaginare nuovi progetti. Per questo torniamo a casa ancora più motivati ad impegnarci per valorizzare la Via Francigena in Lunigiana e per aumentare la consapevolezza da parte di istituzioni e concittadini verso questa straordinaria occasione.

20170128_104818

Recommended Posts
Contattaci

Per qualsiasi informazione o richiesta non esitare a contattare le Farfalle in Cammino