+39 348 8097918 / +39 328 2515230 / +39 328 3120525info@farfalleincammino.org
Italiano  English

Culla di Bratto, un progetto da sostenere

Home / Arte, storia e cultura / Culla di Bratto, un progetto da sostenere

Con piacere vogliamo presentarvi il progetto Culla di Bratto che sosteniamo. Un oggetto di artigianato che porta con sé un Territorio e una Storia, la Storia delle nostre montagne e delle nostre valli

Gentilissimi,

è per noi un piacere condividere con voi un progetto sul quale da tempo stiamo lavorando e che proprio in questi giorni si sta avviando verso l’ultima fase: la più importante, quella della sua concretizzazione.
Il progetto riguarda un oggetto di artigianato che nei secoli scorsi ha svolto il ruolo di eccellenza sul territorio: la Culla di Bratto. Esempio di design, di grande lungimiranza e di rispetto verso la materia prima, che veniva reperita direttamente in loco e rispettata al punto tale da realizzarla esclusivamente ad incastro, senza l’utilizzo di chiodi o arnesi metallici di alcun tipo.

Da qui nasce l’idea di ripartire proprio da quel punto. Da quella culla che tanto ha significato per le popolazioni passate, con l’intento di conferirle nuovamente quei “poteri” che l’hanno resa protagonista nel 1800.
L’Associazione Compagnia del Piagnaro, insieme all’artista Anna Fabrizi hanno quindi “dato gambe” ad un progetto che mira a dare nuova vita alla culla creando intorno a questa corsi, esperienze, laboratori e attività ispirate che potrebbero portare, inseguendo questo sogno, alla rinascita oltre che di un oggetto, anche di un luogo.

Il progetto “La Culla di Bratto” è stato selezionato dalla Fondazione Carispezia, che ha deciso di credere in questa idea finanziandola per metà delle risorse necessarie. Il resto invece, spetta a noi reperirlo, tramite una campagna di crowdfunding. Una colletta online aperta a tutti, che ha lo scopo di rendere protagoniste le persone, facendole divenire artefici di quello che è il progetto stesso. Solo con il sostegno di voi tutti questo sogno avrà un lieto fine.

Sostenere “La Culla di Bratto” è semplice: basterà seguire il link https://www.eppela.com/it/projects/20837-la-culla-di-bratto, cliccare su “Contribuisci” e il gioco è fatto. Deciderete voi quale contributo fornire (dai 5 ai 250 euro) e in cambio, oltre al risultato, ci saranno bellissime ricompense, tutti inerenti la Culla di Bratto, esperienze e visite del territorio, che a quest’oggetto ha dato i natali.

Lo scopo è nobile e tutti noi dobbiamo sentirci coinvolti da questa bellissima causa e da questo stimabile obiettivo.
Dipende da noi, dipende da voi.
Grazie!

Recent Posts
Contattaci

Per qualsiasi informazione o richiesta non esitare a contattare le Farfalle in Cammino